Nettuno, ragazzo di 20 anni si arrampica sul tetto del treno e muore folgorato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2019 12:03 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2019 12:03
Nettuno, sale sul tetto del treno e muore folgorato in stazione

Nettuno, ragazzo di 20 anni si arrampica sul tetto del treno e muore folgorato 

ROMA – Un giovane romeno di 20 anni si è arrampicato sul tetto di un treno nella notte tra il 22 e 23 giugno ed è morto folgorato. L’incidente è avvenuto a Nettuno, in provincia di Roma, e nonostante l’intervento dei sanitari del 118 non c’è stato nulla da fare.

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo era nella stazione dopo l’una di notte insieme ad alcuni amici e, probabilmente per una bravata, è salito su una carrozza, rimanendo folgorato dai cavi elettrici dell’alta tensione che conducono il treno.

Gli amici hanno dato l’allarme e sul posto sono arrivati i sanitari e i carabinieri, ma il giovane è morto e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La Procura di Velletri ha aperto un fascicolo sull’accaduto e disposto l’autopsia. (Foto ANSA)

5 x 1000