Nettuno, ruba la bandiera dell’Italia a un bimbo di 5 anni: papà lo rincorre e gli spezza una gamba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2021 10:35 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2021 10:35
Nettuno, ruba la bandiera dell'Italia a un bimbo di 5 anni: papà lo rincorre e gli spezza una gamba

Nettuno, ruba la bandiera dell’Italia a un bimbo di 5 anni: papà lo rincorre e gli spezza una gamba (foto d’archivio Ansa)

Durante i festeggiamenti in piazza ruba la bandiera dell’Italia a un bimbo di 5 anni: il papà ferma la macchina, scende, trova il ladro e gli spezza una gamba con un calcio. Tutto è avvenuto a Nettuno, in piazza Mazzini, durante i festeggiamenti per la vittoria della Nazionale agli Europei.

Nettuno, ecco cosa è successo in piazza Mazzini. Le prime ricostruzioni

Tra le auto che hanno sfilato in piazza per festeggiare, raccontano i giornali locali, “c’era anche quella guidata da un papà con a bordo suo figlio di cinque anni, che sventolava la bandiera. Un ragazzo di 17 anni gliel’ha rubata e se n’è andato. Il bimbo ha cominciato a piangere e, una volta visto suo figlio singhiozzare, il papà, un uomo di circa 40 anni, è sceso dalla macchina, ha rincorso il ragazzo e gli ha sferrato un calcio”.

Dell’uomo in macchina si sono poi perse le tracce. 

Nettuno, il 17enne in pronto soccorso. Caccia al papà del bambino

Il 17enne, secondo le ricostruzioni, “ha riportato la frattura del perone ed è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso in ospedale, con una prognosi di 30 giorni”.

Sul caso, si legge ancora sui giornali locali, “stanno indagando i carabinieri, alla ricerca dell’autore dell’aggressione”.