Neve, emergenza sangue: rinvio ricoveri a Pesaro e Fano

Pubblicato il 11 Febbraio 2012 16:06 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2012 16:12

PESARO – Ricoveri programmati sospesi fino a lunedi' negli ospedali Santa Croce di Fano e San Salvatore di Pesaro, per far fronte alle emergenze connesse alla seconda ondata di forti nevicate e alla conseguente riduzione di disponibilita' di sangue.

Il direttore medico di Pesaro Edoardo Berselli assicura che ''la situazione al pronto soccorso e' sotto controllo, anche per la media di accessi al pronto soccorso''. ''Ma l'emergenza sangue persiste. Aver razionalizzato gli interventi programmati dando priorita' alle urgenze, rinviando le attività di selezione della scorsa settimana, ci ha permesso di risparmiare posti letto in chirurgia che potrebbero servire al dipartimento medico e di avere a disposizione scorte di sangue sufficienti per intervenire sulle urgenze''.

A Pesaro si sono avuti problemi anche con l'erogazione di energia elettrica, risolti grazie all'integrazione tra le due strutture cittadine e l'ospedale di Fano.