Nevica ancora in Romagna, attesi 15-25 cm

Pubblicato il 6 Febbraio 2012 12:27 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2012 15:55

BOLOGNA – Nevica ancora in Romagna e la perturbazione in arrivo da Nordest, secondo le previsioni, dovrebbe andare avanti per tutto domani. Sono stimati altri 15-25 centimetri, che si aggiungeranno ai due metri e oltre raggiunti in alcune zone dell'Appennino riminese.

Il sereno che poi interessera', da mercoledi', tutta l'Emilia-Romagna portera', ha spiegato Demetrio Egidi, direttore dell'Agenzia regionale di Protezione civile, ''ad un abbassamento di temperature, specie delle minime'', con il rischio di ghiaccio sulle strade e difficolta' di circolazione in quelle collinari e pedemontane.

Non ci sono, ha confermato Egidi, paesi completamente isolati: anche le situazioni piu' critiche della Valmarecchia e Valconca sono state raggiunte grazie ai mezzi cingolati e alle frese arrivate dal Trentino Alto Adige. L'Enel, ha continuato Egidi, non ha segnalato nuove criticita' per mancanza di energia elettrica.

E anche Hera ha risolto i problemi che avevano alcuni acquedotti. La protezione civile e' poi in contatto con le sezioni veterinarie delle Asl, impegnata per aspetti igienico-sanitari laddove sono crollati, come in Romagna, tetti di capannoni di stalle o allevamenti a causa della neve.