Nicola Fiorenzani morto in incidente: auto contro scooter all’ingresso della Fi-Pi-Li

di alberto francavilla
Pubblicato il 15 Settembre 2019 18:26 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2019 18:26
Nicola Fiorenzani morto a 21 anni in incidente: auto contro scooter all'ingresso della Fi-Pi-Li

Nicola Fiorenzani morto in incidente (foto Facebook)

ROMA – Nicola Fiorenzani è morto a soli 21 anni dopo un incidente con lo scooter. Nicola era un giocatore dell’Acciaolo calcio, una squadra che milita in Seconda categoria. L’incidente è avvenuto nella notte tra sabato 14 e domenica 15 settembre sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno (che da quelle parti tutti chiamano Fi-Pi-Li) nei pressi dello svincolo di Stagno, in direzione di Livorno.

Lo scooter che guidava Fiorenzani si è scontrato con una Ford, guidata da una donna livornese di 35 anni che non è riuscita a evitare l’impatto. Scrive La Nazione che Nicola sarebbe entrato contromano sulla superstrada ma l’automobilista è stata sottoposta ad alcoltest, che è risultato negativo.

“Nella notte tra sabato 14 e domenica 15 settembre è purtroppo venuto a mancare Nicola Fiorenzani – scrive sul suo sito la società in cui Nicola militava – vittima di un incidente stradale tra il suo scooter e un automobile. Nicola, con ancora 22 anni da compiere tra un paio di mesi, dopo essere cresciuto nelle giovanili della Pro Livorno Sorgenti, da due anni era entrato a far parte della formazione gialloblu, in prestito dalla società livornese”.

Numerosi messaggi di condoglianze sono arrivati anche da società rivali e da società per cui Nicola aveva giocato in precedenza. (Fonte La Nazione).