Nicola Pennasilico, sergente morto per un malore mentre va in caserma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 maggio 2018 11:16 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2018 11:16
Nicola Pennasilico, sergente morto per un malore mentre va in caserma

Nicola Pennasilico, sergente morto per un malore mentre va in caserma

ROMA – Sergente maggiore stroncato da un malore mentre si reca in caserma. Non c’è stato infatti nulla da fare per salvare il sergente maggiore Nicola Pennasilico, 43enne di Battipaglia, che ha avvertito un malore [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play] nella giornata di martedì mentre si stava recando in caserma a Roma dove prestava servizio.

Il militare era sposato ed era padre di un bambino. La notizia del decesso di Pennasilico si è diffusa anche Battipaglia dove era molto conosciuto e stimato.

Nelle ultime ore la bacheca di Facebook è stata inondata da decine di messaggi di cordoglio. “Ho perso un grande amico, Nico.  Mi mancheranno tantissimo le nostre risate insieme a tua moglie Ornella e alla nostra amica Donatella”, scrive un caro amico. Un collega, invece, lo ricorda come un ” bravissimo ragazzo, molto premuroso”. Nei prossimi giorni verrà comunicata la data dei funerali.