Nicola Tincani morto, trovato nel Bisatto il corpo del 17enne scomparso a Monselice (Padova)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 12:58 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 13:00
Nicola Tincani

Nicola Tincani

MONSELICE (PADOVA) – Nicola Tincani era scomparso sabato sera, dopo una festa con gli amici. L’hanno ritrovato oggi, morto, nelle acque del Bisatto, poco lontano dove ieri i carabinieri avevano ritrovato la sua bicicletta.

Incidente o suicidio? In queste i carabinieri hanno avviato le indagini per capire cosa sia successo quella notte.

L’ultima volta che l’hanno visto era sabato sera, ad una festa con gli amici al Crash Pub di via Cà Oddo di Monselice, in provincia di Padova.

Ieri mattina i carabinieri hanno ritrovato la bicicletta di Nicola.  L’hanno trovata, senza ammaccature, abbandonata alla fine di via Tiziano, nel quartiere di San Giacomo, proprio sotto l’argine del Bisatto.

Le testimonianze degli amici. 

“Sabato sera Nicola stava bene ed era tranquillo. Ci stavamo divertendo – raccontano – È stato l’ultimo ad andare via dal locale, così non sappiamo a che ora sia uscito”.

“Escludiamo nel modo più assoluto l’ipotesi del suicidio – spiegano gli amici – Non ha particolari problemi. E quindi anche l’allontanamento volontario ci sembra poco plausibile. Però non avrebbe dovuto fare quella strada per tornare a casa. Non ha senso”.