No Tav, Pinard: "Chi è favorevole abbia il coraggio di parlare"

Pubblicato il 5 Marzo 2012 18:57 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2012 19:10

TORINO – ''Chi e' favorevole alla Tav abbia il coraggio di parlare: siamo in provincia di Torino, l'omerta' non serve''. Lo ha detto il sindaco di Chiomonte Renzo Pinard in un'intervista a Tgcom 24.

Chiomonte e' il Comune valsusino nel cui territorio e' stato recintata l'area per il cantiere del tunnel esplorativo della Torino-Lione. ''Non e' un bel momento – dice Pinard – ma mi sento tranquillo, le contestazioni sono lontane dal mio paese e non ho piu' ricevuto minacce''.

Il sindaco ammette, tuttavia, che uno dei suoi figli va a scuola e viene riaccompagnato a casa con la scorta di una persona. ''Alcuni No Tav – spiega – dicevano che aspettavano di vederlo sul treno per dargli una lezione''.