No Tav, proteste a Bologna

Pubblicato il 11 Aprile 2012 20:06 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2012 20:25

BOLOGNA, 11 APR – Dopo circa mezz'ora di presidio i No Tav bolognesi si sono spostati lungo la vicina via Indipendenza, per poi dirigersi verso i viali di circonvallazione bloccati per una decina di minuti a porta san Donato. Da li', hanno raggiunto la vicina piazza Verdi, cuore della zona universitaria. I manifestanti, circa un centinaio al termine – oltre al Laboratorio Crash, anche esponenti della rete Time out – si erano dati appuntamento alle 18 in centro per protestare contro gli espropri di terreni per l'allargamento del cantiere in Valsusa.