Noceto, cadavere carbonizzato rinvenuto sulla provinciale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2019 11:40 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2019 13:55
Noceto, cadavere carbonizzato rinvenuto sulla provinciale

Una gazzella dei carabinieri (foto ANSA)

PARMA – Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato rinvenuto questa mattina, giovedì 28 novembre, in una piazzola a lato della provinciale 357 che collega Noceto a Medesano, in provincia di Parma. Il corpo è stato rinvenuto attorno alle 7 nei pressi della località Rampa e sul posto in questo momento ci sono i Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale di Noceto. Per ora non si esclude nessuna ipotesi. Accanto al cadavere non erano presenti veicoli.

Sarebbe un uomo di 59 anni di origini indiane e residente nel parmense il cadavere ritrovato carbonizzato. Le indagini da parte dei Carabinieri proseguono, anche con l’ausilio dei Ris, e non si esclude nessuna ipotesi ma si fa strada quella del gesto estremo.

Il 59enne, di professione operaio e residente in zona assieme alla famiglia, avrebbe infatti lasciato nella sua auto un biglietto di addio e, assieme al corpo, sarebbero stati trovati frammenti di una tanica.

Fonte: ANSA.