Noemi, lieve miglioramento ma resta sedata. Napoli unita nella solidarietà: messaggi, striscioni, rosari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2019 14:29 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 14:29
Noemi, lieve miglioramento ma resta sedata. Napoli unita nella solidarietà: messaggi, striscioni, rosari

Noemi, lieve miglioramento ma resta sedata. Napoli unita nella solidarietà: messaggi, striscioni, rosari

ROMA – “Lieve graduale miglioramento della funzione respiratoria” per la piccola Noemi: lo rende noto l’ospedale Santobono dopo i nuovi esami cui è stata sottoposta la bimba ferita gravemente nella sparatoria di venerdì. “Il nuovo quadro clinico – si legge nel bollettino medico – ha reso possibile la riduzione dell’apporto di ossigeno mediante ventilazione. Continua la sedazione profonda e il monitoraggio continuo di tutti i parametri. La prognosi permane riservata”.

“Napoli è conte te”: messaggi, striscioni, rosari. “Noemi è anche nostra figlia. Napoli è anche questa. Secondigliano è con te. Tutti preghiamo per te”. È il nuovo striscione affisso nella notte ai cancelli dell’ospedale Santobono dove è ricoverata la piccola gravemente ferita nella sparatoria di piazza Nazionale. Sullo striscione c’è anche una foto della piccola sorridente. Dalle ore immediatamente successive al ricovero di Noemi, l’ingresso del Santobono è stato invaso da espressioni di sostegno e solidarietà.

Non si arresta il flusso di cittadini che arrivano dai quartieri più diversi di Napoli per lasciare il loro messaggio a Noemi e ai suoi familiari e di bambini che attaccano alle ringhiere del cancello peluche e giocattoli. E stasera si svolgerà un rosario, con una fiaccolata. In tarda mattinata è atteso il nuovo bollettino medico sulle condizioni della piccola. (fonte Ansa)