Nole, pensionato muore in incidente stradale: aveva 14mila euro in tasca

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2019 17:12 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2019 17:12
Nole, pensionato morto

Foto archivio ANSA

ROMA – Un pensionato è morto in un incidente stradale a Nole, in provincia di Torino, lo scorso 30 luglio. I soccorritori non si aspettavano certo di trovare nella sua tasca un borsello con dentro 14mila euro. L’anziano non si fidava delle banche e portava con sé i soldi anche solo per fare un giro in montagna in cerca di funghi.

Secondo una prima ricostruzione, il pensionato di 80 anni è rimasto coinvolto in un incidente ed è stato portato in ospedale, dove è morto dopo pochi giorni per le ferite riportate. Gli agenti della municipale di Nole, intervenuti sul posto per i rilievi del caso, hanno trovato nella vettura dell’anziano un borsello con i documenti e le mazzette di banconote sistemate con elastici e fascette, per un totale di 14000 euro.

Gli agenti, insospettiti dalla somma, hanno informato il magistrato di turno e così si è scoperto che il pensionato non si fidava delle banche e portava sempre in tasca i soldi. I figli avevano provato ad avvisarlo dei rischi di questo comportamento, ma l’uomo non ha mai voluto desistere. L’intera somma dopo la sua morte è stata restituita ai figli, gli eredi legittimi dell’anziano deceduto. (Fonte Fanpage)