Norman Atlantic, ancora incendio a bordo: saltata ispezione sul traghetto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Gennaio 2015 12:29 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2015 12:29
Norman Atlantic, ancora incendio a bordo: saltata ispezione sul traghetto

Norman Atlantic, ancora incendio a bordo: saltata ispezione sul traghetto

BRINDISI – C’è ancora fuoco vivo a bordo del traghetto Norman Atlantic, ormeggiato nel porto di Brindisi, e l’ispezione di investigatori e vigili del fuoco è saltata. Mario Valente, comandante della Capitaneria di porto di Brindisi, la mattina del 6 gennaio ha parlato di “situazione ancora emergenziale”, mentre le condizioni del mare hanno reso impossibile la manovra di ormeggio del traghetto prevista in mattinata.

“Siamo ancora in situazione emergenziale, perché l’incendio è ancora in corso e riteniamo che possa esserci ancora fuoco vivo nella pancia della nave”,

ha detto il comandante Valente sottolineando che la situazione è comunque al momento “del tutto sotto controllo”.

Le condizioni meteomarine però hanno reso impossibile eseguire la manovra di ormeggio che era programmata per il t6 gennaio e che consiste nella rimozione dei pontoni galleggianti che distanziano il relitto dalla banchina e che sono stati posizionati all’arrivo a Brindisi della Norman Atlantic.

Per farlo bisognerà richiedere ancora una volta l’intervento dei rimorchiatori della società Barretta che hanno operato nel clou delle operazioni di salvataggio e che hanno provveduto anche a condurre in Italia il traghetto.

Si cerca di individuare, nel frattempo, una nuova sistemazione nel porto di Brindisi della nave che si trova a Costa Morena Nord, banchina destinata alle navi da crociera, e che dovrà essere posizionata di poppa per procedere, appena possibile, all’apertura del portellone.