Notte della Taranta, annullato il Festival itinerante. Concertone di Melpignano a porte chiuse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2020 18:49 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2020 18:49
Notte della Taranta, foto Ansa

Notte della Taranta, annullato il Festival itinerante. Concertone di Melpignano a porte chiuse (foto Ansa)

Notte della Taranta, annullato il Festival itinerante. Concertone di Melpignano a porte chiuse.

Il consiglio di amministrazione della Fondazione La Notte della Taranta ha deciso di annullare in via preventiva le tappe del Festival Itinerante nei 19 comuni del Salento.

L’organizzazione ha inoltre deciso di svolgere a porte chiuse il Concertone di Melpignano (Lecce).

A trasmettere il Concertone sarà la Rai 2, il 28 agosto alle 22,45.

“Una decisione – si legge in una nota – difficile e sofferta per chi, come la Fondazione, in questi mesi di emergenza Covid non si è mai fermata.

Questa decisione va incontro alla sensibilità dei cittadini e dei sindaci della Grecìa Salentina”.

“Si ringraziano gli artisti, i tecnici, i lavoratori dello spettacolo e il pubblico de La Notte della Taranta per la pazienza e l’affetto dimostrati anche in queste ultime ore.

Con la certezza di tornare nel 2021 a condividere insieme la bellezza della musica, del Salento e della Puglia”.

La nota del comune di Carpignano

In mattinata il sindaco di Carpignano salentino aveva annullato l’evento nel suo paese.

L’appuntamento è rinviato al prossimo anno “certi – si legge nel post del Comune – della vostra comprensione”.

Sempre sui social l’amministrazione ha spiegato in un altro post che “i positivi al coronavirus nel nostro Comune sono quattro.

La buona notizia è che la tempestività e precisione con cui ha operato l’Asl hanno consentito di circoscrivere immediatamente il contagio.

Tutto grazie all’individuazione di tutte le persone che avevano avuto contatti stretti con i positivi, che sono state subito poste in quarantena e quasi tutte sottoposte a tampone, con esito negativo”.