Nuoro. Paolo Giuliano cade in ospedale e muore due giorni dopo, indagato medico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2014 11:35 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2014 11:35
Nuoro. Paolo Giuliano cade in ospedale e muore due giorni dopo, indagato medico

Nuoro. Paolo Giuliano cade in ospedale e muore due giorni dopo, indagato medico

NUORO – Diceva che ad alzarsi non ce la faceva. Ma il medico ha insistito. Alla fine il paziente si è alzato in piedi per fare la radiografia, ma le gambe non hanno retto. E’ caduto e due giorni dopo è morto. E’ accaduto nell’ospedale San Francesco di Nuoro.

La vittima, il pensionato Paolo Giuliano, ex carabiniere di 67 anni, di Dorgali,  lamentava di non riuscire a star in piedi e chiedeva anzi di poter effettuare l’esame sdraiato. Il medico gli avrebbe, invece, chiesto di tenere su le braccia, ma Giuliano come si è alzato in piedi dalla carrozzina, dove era seduto, è caduto.

I familiari hanno quindi presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di Nuoro che ha aperto un’inchiesta. Sotto indagine è ora il medico dell’ospedale che doveva effettuare la radiografia.

Spetterà alla magistratura, dunque, far piena luce sull’accaduto e stabilire se vi è stata connessione fra la caduta e il decesso dell’ex carabiniere.