Nuove regole quarantena studenti, niente Dad per guariti e vaccinati. In arrivo circolare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2022 18:47 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2022 18:47
Nuove regole quarantena studenti

Nuove regole quarantena studenti, niente Dad per guariti e vaccinati. In arrivo circolare (foto ANSA)

Si va verso un alleggerimento delle misure restrittive anti-Covid per gli studenti. E’ in arrivo infatti una nuova circolare sulla quarantena: “Nei casi di positività che fanno scattare la Dad i ragazzi si intendono in auto sorveglianza e non più in quarantena”. Lo ha detto il sottosegretario alla salute Andrea Costa intervenuto a Effetto Giorno su Radio 24. Sulle zone colorate ha confermato che “resterà solo la zona rossa”.

Scuola, niente Dad per guariti e vaccinati

Così come “per il ritorno in classe di guariti e vaccinati con solo il tampone (senza il certificato del medico, ndr) la circolare dovrebbe arrivare al massimo all’inizio della settimana prossima”. Più tempo servirà invece per le altre modifiche, ha specificato ancora Costa, tra cui il sistema delle zone colorate o il fatto di poter evitare il ricorso alla Dad per gli studenti vaccinati: “Per queste misure serve modificare dei Dpcm, e quindi serve un consiglio dei ministri che potrebbe arrivare dopo il voto per il Quirinale all’inizio della settimana prossima”. “Sono ottimista – ha concluso Costa – domani arriverà il voto decisivo per Quirinale e all’inizio della settimana prossima i cambiamenti necessari”.

Quarantena più soft per i più piccoli

Una semplificazione la chiede anche la sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia: “Stiamo pensando di snellire il tracciamento e ridimensionare la quarantena, soprattutto per i più piccoli: dieci giorni sono troppi”.

Una fotografia della situazione attuale delle scuole l’ha scattata l’Associazione nazionale presidi. Secondo il sondaggio, il 32% delle classi dell’infanzia sono in Dad (dati al 21 gennaio), è assente il 38% degli alunni alla secondaria. Mentre il personale ATA e docente assente si ferma al 7%.