Offese alla polizia e al questore di Macerata Antonio Pignataro: solidarietà della Uil

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2019 11:25 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2019 11:25
Offese alla polizia e al questore di Macerata Antonio Pignataro: solidarietà della Uil

Offese alla polizia e al questore di Macerata Antonio Pignataro: solidarietà della Uil (Foto archivio Ansa)

MACERATA – Solidarietà alla polizia e al questore di Macerata, Antonio Pignataro, dal sindacato Uil sicurezza dopo le scritte ingiuriose apparse negli ultimi otto mesi sui muri della città e di altri centri delle Marche, compreso Fabriano, in provincia di Ancona.

A queste offese si sono aggiunti una serie di manifesti contro la polizia in un quartiere popolare della città in cui i “volti dello Stato” sono stati sbeffeggiati come “i cani dello Stato”. 

“E’ di fondamentale importanza in queste circostanze esprimere solidarietà a tutta la polizia di Stato, oggi in particolare a quella maceratese” si legge in una nota della Uil, “chi tutela e protegge con la propria professionalità la legalità non deve aver paura di essere solo”.

“Il questore Pignataro”, prosegue il comunicato del sindacato, “si è distinto per l’ottimo lavoro sino ad ora svolto, coadiuvato dai suoi uomini e dalle sue donne della Polizia di Stato maceratese con attività di contrasto alla criminalità, dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti”.  

Fonte: Agi