Olbia. Si apre sportello dell’auto in corsa e bimba cade: carabiniere la salva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2014 8:12 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2014 8:31
Olbia. Si apre sportello dell'auto in corso e bimba cade: carabiniere la salva

Olbia. Si apre sportello dell’auto in corso e bimba cade: carabiniere la salva

OLBIA – Uno sportello dell’auto che si apre e la bimba di 6 anni che è sul sedile del passeggero cade in strada, rischiando di essere travolta da altre auto in arrivo. Tutto è successo in pochi secondi il 4 ottobre a Olbia e solo il pronto intervento di un carabiniere fuori servizio, che aveva assistito alla scena, ha permesso che la piccola non finisse investita.

La bambina era in auto con la madre, quando lo sportello dalla macchina si è aperto e la piccola è caduta in strada. Il carabiniere allora si è gettato in mezzo al traffico e ha tolto la bambina dalla strada. Paolo, papà della bimba, ha raccontato all’Ansa:

“Forse non sarebbe successo niente, ma quel che è certo è che il carabiniere, quando si è accorto di quanto stava succedendo, si è buttato in mezzo alla strada e ha tolto mia figlia dal pericolo, salvandola. Non finiremo mai di ringraziarlo”.

E ha aggiunto:

“L’intervento del militare è stato fulmineo. Nostra figlia lì in mezzo alla strada, anche se magari vista dalle altre auto, si sarebbe anche potuta spaventare e se nessuno l’avesse tolta da lì in mezzo poteva finire sotto qualcuna delle vetture che sopraggiungeva. Per noi quel carabiniere l’ha salvata e noi gli siamo veramente grati”.