Ome (Brescia), uccide la moglie e si ammazza. L’allarme dato dal figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2018 18:10 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2018 23:25
Ome (Brescia), uccide la moglie e si ammazza

Ome (Brescia), uccide la moglie e si ammazza

BRESCIA – Femminicidio a Ome, in provincia di Brescia. Un uomo di origini romene ha accoltellato a morte la moglie, 50 anni, anche lei romena, e poi si è tolto la vita con la stessa arma. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]  E’ avvenuto all’interno di un appartamento in Piazza Aldo Moro. A lanciare l’allarme è stato il figlio della coppia.

Non è al momento noto il motivo del gesto. Sul posto sono arrivati i carabinieri per cercare di capire che cosa sia accaduto nella casa della famiglia, che si trova nel centro del paese. Stando a una prima ricostruzione dei carabinieri, l’uomo era da tempo affetto da problemi psichiatrici che erano già stati accertati in Romania.

Come ricorda il Giorno, non è la prima volta che in Franciacorta accadono episodi simili. Alcuni anni fa un’infermiera della venne uccisa dal compagno a Provaglio d’Iseo. Lui stesso, poco dopo, si tolse la vita.