Omicidio Bruzzano, Kastriot Zhuba aveva già ucciso tre volte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2014 18:11 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2014 18:11
Due morti a Milano: convalidato fermo albanese

Kastriot Zhuba

MILANO – E’ stato convalidato questo pomeriggio, 20 settembre, il fermo di Kastriot Zhuba, di 40 anni, l’albanese bloccato per l’omicidio di un connazionale e di un egiziano (e per il tentato omicidio di un altro albanese) giovedì 18 settembre a Bruzzano, quartiere alla periferia di Milano.

Su Kastriot Zhuba pendeva anche un mandato di cattura internazionale per un triplice omicidio avvenuto in Albania. Kastriot Zhuba è stato processato per direttissima stamani a Lodi dove è stato convalidato il suo arresto per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e porto di arma da guerra.

Nel pomeriggio è giunta la convalida per il duplice omicidio e il tentato omicidio di giovedì scorso. L’albanese era ricercato dalle autorità del suo paese per un omicidio avvenuto il 24 settembre 2012 quando armato di kalashnikov aveva ucciso il vicino di casa e i suoi genitori.