Omicidio Casale Monferrato: uomo trovato morto, sospettato il compagno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2020 12:16 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2020 12:38
Omicidio Casale Monferrato (Alessandria): uomo trovato morto, sospettato il compagno

Omicidio Casale Monferrato: uomo trovato morto, sospettato il compagno (Foto d’archivio Ansa)

Omicidio a Casale Monferrato: un uomo è stato ucciso in casa. Il primo sospettato è il compagno, e il movente è la gelosia.

Omicidio nella notte a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. Secondo le prime informazioni, il delitto sarebbe maturato all’interno di una coppia per motivi di gelosia.

Omicidio a Casale Monferrato: sospetti sul compagno della vittima

Sarebbe stato L.M., 43enne originario di Cagliari, a uccidere il compagno F.S., artista suo coetaneo originario di Recco (Genova).

Sul posto la polizia di Casale Monferrato con gli agenti della Questura di Alessandria e del Gabinetto di Polizia Scientifica con il medico legale. L’omicidio è avvenuto in un alloggio di via Caccia. 

La comunità locale del piccolo centro piemontese è sconvolta. Nessuno pensava che all’interno di una coppia apparentemente serena potesse avvenire un episodio così brutale.

La vita della coppia

Franca Nebbia e Antonella Mariotti su La Stampa forniscono maggiori dettagli sulla vittima e sul suo compagno:

I due abitavano a Casale si erano sposati civilmente da 4 anni. La vittima era dipendente del supermercato Eurospin di Casale, responsabile delle vendite. Era appassionato d’arte, aveva fatro il liceo artistico e frequentato per qualche anno l’Università. I suoi colleghi sono sconvolti per quanto è successo. Il suo compagno lavorava alla Iarp. (Fonti: Ansa e La Stampa)