Omicidio anziano a Conegliano, Zaia: “Un crimine efferato, che fa star male”

Pubblicato il 16 Settembre 2010 14:53 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2010 15:13
zaia

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia

“Sono rimasto colpito dall’efferatezza del delitto, consumato con modalità che a sentirle non possono che far star male”: è il commento del presidente della Regione Luca Zaia sull’omicidio di Eliseo David, l’uomo di 71 anni trovato ucciso nella sua abitazione a Conegliano.

”Le indagini sono in corso – aggiunge il presidente della Regione – ma siamo convinti che siano nelle mani di investigatori dalle indiscusse professionalità e competenze, che sapranno risalire ai responsabili, chiunque siano. In ogni caso, quello che ci attendiamo di fronte a crimini come questo è che ci siano poi condanne esemplari”.