Omicidio Domenico Rigante: arrestato il killer Massimo Ciarelli

Pubblicato il 5 Maggio 2012 18:07 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2012 18:44

PESCARA – La Squadra mobile di Pescara, guidata da Pierfrancesco Muriana, ha arrestato all’autogrill di Francavilla al Mare (Chieti) dell’A14, Massimo Ciarelli, il ventinovenne rom l’autore dell’omicidio dell’ultrà biancazzurro, Domenico Rigante 24 anni, avvenuto a Pescara martedì scorso.

Ciarelli si è consegnato alle forze dell’ordine. “L’abbiamo preso in autostrada, si è costituito con l’avvocato”, spiega il capo della squadra mobile di Pescara, Pierfrancesco Muriana. “L’abbiamo messo in un angolo – spiega – avevamo tutti i familiari sotto controllo e avevamo fatto perquisizioni dappertutto, per cui non aveva altra scelta”.