Omicidio Gabriele Sandri. Spaccarotella si costituisce

Pubblicato il 15 Febbraio 2012 12:06 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2012 13:33

AREZZO – Luigi Spaccarotella, condannato ieri dalla Cassazione a 9 anni e 4 mesi di carcere per l’omicidio di Gabriele Sandri, si e’ costituito stamani al comando provinciale dei carabinieri di Arezzo. L’agente e’ stato portato via dal comando su un auto dei CC, poco dopo le 11,40. Era seduto sui sedili posteriori e aveva un cappuccio in testa per non farsi riconoscere. Spaccarotella sara’ condotto in un carcere toscano per poi essere trasferito domani in quello militare di Santa Maria Capua Vetere.

Spaccarotella stamani si era recato al comando provinciale dei Carabinieri di Arezzo per costituirsi accompagnato dal padre e dal cognato. Secondo quanto e’ trapelato, nella sede del comando provinciale, l’agente non ha pianto, mentre non aveva trattenuto le lacrime ieri sera dopo aver saputo della condanna definitiva. Le formalita’ di rito, prima di partire per il carcere, sono durate alcune ore.