Prato, uomo ucciso a coltellate. Ferita anche la compagna. Fermato il killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2020 10:59 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2020 8:26
Prato, uomo ucciso a coltellate

Prato, uomo ucciso a coltellate. Ferita anche la compagna. Fermato il killer (foto ANSA)

Un uomo è stato ucciso a coltellate nella notte a Prato. Ferita anche la compagna. Fermato il presunto killer, un amico della coppia.

Omicidio nella notte a Prato, in un appartamento in via Firenze. La vittima, Mirko Congera, 44 anni, uccisa a coltellate.

Vittima uccisa a coltellate, ferita anche la sua compagna

Ferita anche la compagna della vittima, che è ricoverata all’ospedale cittadino Santo Stefano ma non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri, intervenuti sul posto, avrebbero rintracciato il presunto responsabile, un conoscente della coppia fermato con l’accusa di omicidio e tentato omicidio.

E’ in corso l’interrogatorio del sospettato nel comando provinciale dei carabinieri. 

Omicidio Prato, fermato un conoscente della vittima

“Abbiamo elementi che ci hanno portato all’arresto del presunto autore dell’omicidio e del tentato omicidio, un43enne che è stato condotto in carcere”.

Lo ha detto il procuratore di Prato Giuseppe Nicolosi riguardo al delitto di Mirko Congera e al ferimento della sua compagna.

L’arrestato è un conoscente della vittima e vive vicino alla casa dove è avvenuto l’omicidio.

Omicidio Prato, movente non ancora chiaro

“Non è ancora chiaro il movente del delitto” ha aggiunto il procuratore.

L’arrestato, ha spiegato il pm, nell’interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere. (fonte ANSA).