Omicidio Sandri: luci accese a casa di Spaccarotella

Pubblicato il 15 Febbraio 2012 - 00:00 OLTRE 6 MESI FA

AREZZO 14 FEB – Luci accese a casa di Luigi Spaccarotella, l'agente la cui condanna a 9 anni e 4 mesi per l'omicidio di Gabriele Sandri e' stata confemata oggi dalla Cassazione.

Le persiane delle finestre dell'abitazione, in una zona residenziale di Arezzo non lontana dal centro storico, sono aperte. I lagali di Spaccarotella hanno fatto sapere,dopo la sentenza, che il loro assistito si costituira'.

I tempi in cui l'agente si consegnera' dipenderanno probabilmente dalla trasmissione dei documenti necessari all'ordine di esecuzione della pena.