Omicidio-suicidio a Cetona: soffoca la moglie col cuscino e si impicca

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2018 18:55 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 19:03
Omicidio-suicidio a Cetona: soffoca la moglie col cuscino e si impicca

Omicidio-suicidio a Cetona: soffoca la moglie col cuscino e si impicca

SIENA – Tragedia a Cetona, in provincia di Siena: una donna è stata trovata morta in un casolare. Fin da subito le ricerche si sono orientate sul marito. I carabinieri lo hanno trovato poco dopo impiccato ad un albero, sul Monte Cetona. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

La tragedia si è consumata in una casa della campagna senese, dove marito e moglie vivevano da circa un anno e mezzo, cioè da dopo il loro matrimonio. Ines Sanchez Papperi, 40 anni, era originaria del Venezuela. Marco Del Vincio, italiano di 41 anni, faceva l’agricoltore.

A dare l’allarme è stato il padre dell’uomo, che abita nella casa accanto a quella della coppia. La donna è stata trovata senza vita nella sua abitazione: il marito l’avrebbe uccisa soffocandola col cuscino. Poi, probabilmente in preda ai sensi di colpa, è salito in auto ed è scappato in direzione del Monte Cetona. E’ stato trovato impiccato a un albero, poco distante dalla sua Fiat Panda abbandonata.

Il femminicidio, secondo una prima ricostruzione, sarebbe iniziato con un litigio, forse di natura passionale, tra marito e moglie nell’azienda agricola di cui l’uomo era titolare. La lite furente si sarebbe conclusa con l’uccisione per strangolamento della donna che sarebbe stata anche soffocata con il cuscino. Dopo aver ucciso la moglie, l’uomo avrebbe telefonato al fratello informandolo di ciò che aveva fatto. La coppia aveva un figlio di 9 anni.