Omicidio Werner De Bianchi, Alex Orfei arrestato a Sabaudia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Gennaio 2020 10:25 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2020 10:25
Alex Orfei arrestato a Sabaudia: sconterà pena omicidio Werner De Bianchi

Alex Orfei, l’ex circense arrestato a Sabaudia per omicidio (Foto repertorio ANSA)

ROMA – Alex Orfei è stato arrestato dai carabinieri a Sabaudia per l’omicidio di Werner De Bianchi nel 2016 a Santa Domenica di Ricardi, in provincia di Vibo Valentia. L’uomo, 35 anni e originario di Macerata, dovrà scontare 11 anni di carcere con l’accusa di omicidio in concorso.

Orfei era un ex circense ed domatore di cavalli e si trovava già ai domiciliari a Sabaudia, in provincia di Latina, e il 30 gennaio i carabinieri lo hanno raggiunto e arrestato perché scontasse una condanna di 11 anni e mezzo per l’omicidio di De Bianchi, dipendente del suo stesso circo ucciso il 12 agosto 2016.  

Secondo la ricostruzione degli investigatori, De Bianchi venne ucciso al culmine di una aggressione messa in atto da Orfei e altre tre persone. I carabinieri hanno eseguito il “decreto di esecuzione espiazione pena detentiva” emesso dalla Procura di Catanzaro e Orfei è stato portato nella casa circondariale di Latina. (Fonte Il Messaggero)