Open Arms: fatti scendere altri 4 migranti per ragioni mediche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Agosto 2019 9:18 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2019 9:18
Open Arms: fatti scendere altri 4 migranti per ragioni mediche

L’Open Arms (Foto Ansa)

ROMA – Altre quattro persone sono state fatte sbarcare la scorsa notte dalla Open Arms per ragioni mediche. Lo fa sapere con un tweet la stessa Ong, che parla di 3 persone e di un accompagnatore fatti scendere a terra “per complicazioni mediche che richiedono cure specializzate”. “Tutte le persone a bordo devono essere fatte sbarcare urgentemente. L’umanità lo impone“, ribadisce Open Arms.

Giovedì sera altri 9 migranti, di cui 5 bisognosi di assistenza per problemi psicologici e 4 familiari, erano stati evacuati dalla nave. I profughi già nella notte tra giovedì e venerdì sono stati trasferiti dal poliambulatorio dell’isola all’hotspot di contrada Imbriacola. 

Nella vicenda Open Arms da parte del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, c’è stato “un chiaro esempio di sleale collaborazione, l’ennesima a dire il vero, che non posso accettare”: con queste parole il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si rivolge al collega di governo e vicepremier leghista in una lettera aperta. 

“Gentile Ministro dell’Interno, caro Matteo”, scrive Conte a Salvini. “Ti scrivo questa lettera aperta perché il caso della nave Open Arms domina ormai le prime pagine dei giornali e perché sono costretto a constatare che anche la corrispondenza d’ufficio tra la Presidenza del Consiglio e il Viminale viene poi riportata sui giornali e allora tanto vale renderla pubblica all’origine, per migliore trasparenza anche nei confronti dei cittadini. Ti ho scritto – continua Conte – ier l’altro una comunicazione formale, con la quale, dopo avere richiamato vari riferimenti normativi e la giurisprudenza in materia, ti ho invitato, letteralmente, ‘nel rispetto della normativa in vigore, ad adottare con urgenza i necessari provvedimenti per assicurare assistenza e tutela ai minori presenti nell’imbarcazione’. Con mia enorme sorpresa, ieri hai riassunto questa mia posizione attribuendomi, genericamente, la volontà di far sbarcare i migranti a bordo” in questo modo “alterando” una “chiara posizione del tuo Presidente del Consiglio”. (Fonte Ansa).