Oppido Mamertina (Reggio Calabria), rissa tra ragazzi: ucciso un bulgaro a coltellate

Pubblicato il 30 luglio 2010 10:58 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2010 10:58

Rissa tra italiani e bulgari ad Oppido Mamertina (Reggio Calabria): alla fine un ragazzo straniero è morto e ci sono stati anche due feriti. A scatenare lo scontro sarebbero stati futili motivi.

Il bilancio è di un ragazzo bulgaro di 16 anni morto, di altri due giovani bulgari feriti (operati in ospedale a Gioia Tauro e Polistena sono ancora in gravi condizioni) e di un diciassettenne del luogo fermato dai carabinieri.

Il sedicenne è stato ucciso a coltellate. La rissa è avvenuta poco prima di mezzanotte. Le circostanze sono ancora da chiarire.