Cronaca Italia

Ordigno bellico Segrate. Al via operazioni di disinnesco

Sono cominciate le operazioni di disinnesco della bomba d’aereo di 500 libbre della seconda guerra mondiale trovata nei giorni scorsi a Redecesio di Segrate, nei pressi dell’aeroporto di Linate (Milano).

Sono circa tremila le persone che hanno lasciato le loro case per precauzione, mentre i militari del Decimo Genio guastatori disinnescheranno l’ordigno ad alto esplosivo per spostarlo in un ‘fornello’, sempre in zona, dove nel pomeriggio sarà fatto brillare.

Per alcune ore sarà limitata l’attività dell’aeroporto di Linate e interrotto il traffico lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia. Alitalia ha reso noto che la chiusura dell’aeroporto milanese riguarda i voli in arrivo dalle 8 alle 11 e dalle 13 alle 17.

To Top