Orsogna (Chieti), piccolo aereo bimotore precipita in un bosco

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2019 9:08 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 9:08
Aereo precipitato vicino a Chieti

(Foto d’archivio)

ORSOGNA (CHIETI) – Un piccolo aereo da turismo è precipitato nel pomeriggio di sabato 21 settembre ad Orsogna, in provincia di Chieti, vicino alla Strada provinciale Pescarese.

A bordo dell’aereo, un ultraleggero biposto a motore, c’era una coppia di australiani. L’uomo, 51 anni, che ha origini italiane, del Foggiano, è rimasto pressoché illeso, mentre la donna, 48 anni, originaria del Tonga, ha riportato delle fratture agli arti inferiori.

I coniugi erano partiti da Alanno (Pescara) ed erano diretti a Termoli (Campobasso). Il velivolo ha avuto dei problemi al motore ed è stato tentato un atterraggio di emergenza.

Il mezzo aereo, un Kit Fox di proprietà dell’uomo che ha riportato gravi danni nell’impatto, è precipitato in un terreno incolto, tra gli alberi. L’aereo è stato sequestrato. Sul fatto indaga l’Enac. Sul posto, oltre ai mezzi di soccorso, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Ortona (Chieti). (Fonte: Ansa)