Ostia, ladro ruba in un ristorante ma poi si ubriaca in cucina, si addormenta e viene arrestato

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Novembre 2021 11:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2021 11:44
Ostia, ladro ruba in un ristorante ma poi si ubriaca in cucina, si addormenta e viene arrestato

Ostia, ladro ruba in un ristorante ma poi si ubriaca in cucina, si addormenta e viene arrestato (foto Ansa)

Incredibile ad Ostia dove un ladro ha rubato in un ristorante ma poi si è fermato in cucina, si è ubriacato, si è addormentato ed è stato così arrestato facilmente dalle forze dell’ordine.

Ostia, la triste parabola del ladro ubriacone

Come spiega Il Messaggero, il ladro ha fatto irruzione in un ristorante di Ostia in piena notte, quando il locale era chiuso al pubblico. Il ladro non era da solo ma era assistito da un complice. 

Non essendoci nessuno all’interno, il ladro ha potuto rubare in maniera indisturbata ma poi si è fermato nella cucina del ristorante. E proprio questa cucina è stata la sua condanna. Infatti il ladro, un 38enne tunisino con precedenti penali, è un alcolista abituale. Così prima di fuggire con la refurtiva, ha deciso di fermarsi in cucina per bere insieme al suo complice.

I due hanno iniziato a bere ma quando il suo complice ha capito che si stava ubriacando lo ha mollato in asso ed è fuggito dal locale. Il ladro, invece, ha continuato a bere come una spugna fino ad addormentarsi. 

Ostia, si ubriaca nel ristorante che aveva rapinato: inchiodato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza

I carabinieri che lo hanno arrestato, hanno ricostruito le dinamiche del furto grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza. L’uomo è stato fermato e processato per direttissima. Il tribunale ha convalidato l’arresto e ha condannato l’uomo a un anno e quattro mesi di reclusione per furto aggravato.