Ostia, non si ferma al posto di blocco: inseguito dai poliziotti, li aggredisce. Arrestato 31enne

di Redazione blitz
Pubblicato il 22 Novembre 2019 11:23 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2019 11:24
Ostia, non si ferma al posto di blocco: inseguito dai poliziotti, li aggredisce. Arrestato 31enne

Due volanti della Polizia (foto ANSA)

ROMA – Inseguimento rocambolesco, come in un film, ieri pomeriggio, 21 novembre, a Ostia, quartiere sul litorale di Roma, dove un’auto, risultata poi rubata, non si è fermata allo stop della polizia su via Ostiense. Alla guida un 31enne romano che, alla vista degli agenti, ha schiacciato l’acceleratore della Mercedes nel tentativo di fuggire.

Ne è nato un’inseguimento a folle velocità durato diversi minuti fino a quando, vistosi braccato, ha abbandonato l’auto ed ha proseguito la fuga a piedi per poi cercare di nascondersi all’interno di una cabina termoidraulica. I poliziotti del commissariato Lido di Roma, dopo una breve ricerca, lo hanno rintracciato ma sono stati aggrediti. Bloccato, l’uomo è stato arrestato con le accuse di ricettazione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’auto è stata sequestrata. 

Fonte: AGI.