Ostia, la Pantera Monica Becattini morta in un incidente in moto sul lungomare

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 12:26 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 12:26
Monica Becattini

Monica Becattini (Foto Facebook)

OSTIA (ROMA) – Lutto nel mondo dei biker: è morta in un incidente in sella alla sua Yamaha Monica Becattini, per tutti la Pantera. Aveva 48 anni. 

Domenica 29 settembre era diretta verso il Curvone di Ostia, sul lungomare Toscanelli, quando, per schivare un’auto, ha perso il controllo della moto. La frenata improvvisa non le ha impedito lo schianto. La moto ha finito la sua corsa contro un bus turistico in sosta. 

I primi a prestare soccorso, informa Roma Today, sono stati i bagnanti del lido Marechiaro. La donna è stata portata in ospedale, al Grassi di Ostia, ma ormai non c’era più nulla da fare. 

Monica Becattini, 48 anni e madre di due figli, viveva all’Idroscalo. La Comunità Foce Tevere è sconvolta, così come quella dei biker che la donna frequentava. 

Ma il suo non è stato l’unico incidente mortale che ha macchiato la domenica di Ostia. Nella stessa mattinata, infatti, in via Gino Bonichi, all’altezza di via Saponara, alle 11 un ragazzo di 20 anni, alla guida di una Fiat Punto, ha investito una donna di 76 anni, che è morta sul colpo.

Il giovane è stato poi sottoposto ai test di alcol e droga, mentre la sua auto è stata sequestrata. (Fonti: Agi, Roma Today)