Ostia, rapina in villa: genitori pestati davanti ai bambini

Pubblicato il 25 Gennaio 2013 22:56 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2013 22:58

Rapina in villa ad Ostia, genitori pestati davanti ai bambini

ROMA – Rapina in una villa a Ostia (litorale di Roma), in zona Castelfusano. Tre persone con accento dell’Est sono entrate all’interno dell’abitazione di un imprenditore e hanno minacciato con una pistola una donna e i suoi due bambini. Poco dopo è arrivato anche il marito: i due genitori sono stati malmenati davanti ai figli.

I vicini hanno sentito rumori e urla e hanno contattato il 113. Sul posto sono giunti gli agenti del commissariato di Ostia che, sparando in aria sono riusciti a mettere in fuga i malviventi, tuttora ricercati.

Uno di loro, prima di scappare, ha puntato una pistola contro un agente. I tre sono riusciti a portare via solo alcuni oggetti di valore sottratti e intascati all’istante. L’uomo e la donna feriti sono stati portati in ospedale per lievi contusioni.