Ostia (Roma), si rifiutano di indossare la mascherina sul bus: interviene l’autista, lo prendono a bastonate

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Febbraio 2022 - 15:40
atac roma ansa

Ostia, si rifiutano di indossare la mascherina sul bus: interviene l’autista, lo prendono a bastonate ( nella foto Ansa un mezzo dell’Atac, la municipalizzata dei trasporti di Roma)

Ostia, si rifiutano di indossare la mascherina: interviene l’autista del bus, lo prendono a bastonate. L’aggressione avvenuta nel quartiere del litorale romano, risale a due giorni fa. I due aggressori sono stati bloccati nei pressi del capolinea dagli agenti del commissariato Lido.

Ostia, prendono a bastonate l’autista del bus

Nei loro confronti l’accusa è di minacce e interruzione del pubblico servizio. I bastoni, ritrovati nelle vicinanze, sono stati sequestri dai poliziotti.

Autista picchiato anche a Palermo

Quanto accaduto a Roma non è un caso isolato. Nei giorni scorsi, un autista è stato malmenato a Palermo. L’uomo, alla guida del bus 389 in servizio da Palermo a Monreale è stato aggredito da due uomini a bordo. Prima gli insulti e le urla, poi gli schiaffi e pugni. L’autista è stato prima insultato più volte da due uomini che gli hanno urlato contro.

I due ad un certo punto hanno cominciato a dare pugni al vetro della vettura, poi si sono accaniti sull’uomo con schiaffi e pugni al petto e in faccia. Secondo l’Amat, la municipalizzata dei trasporti di Palermo, circolano pochi bus per colpa dei tagli. Questo provoca continue tensioni: “Non per voler giustificare quanto successo. Ma ieri è accaduto sulla linea 389 oggi potrebbe succedere su un’altra tratta. Abbiamo subito tagli importanti nel contratto di servizio. E questi sono gli effetti” ha concluso Amat.