Cronaca Italia

Ozegna, auto nel fosso: morti Raffaele Mazzamati e Debora Biscuola

incidente-Rivarolo

L’incidente a Rivarolo Canavese

TORINO – Incidente mortale tra Rivarolo Canavese e Ozegna, in provincia di Torino. Un’auto, una Fiat Grande Punto, per cause ancora da accertare è uscita fuori strada in una curva, si è ribaltata ed è finita in un canale. A bordo c’erano tre ragazzi, e per due di loro non c’è stato nulla da fare.

Raffaele Mazzamati, 35enne di Feletto, e Debora Biscuola, una ragazza 18enne di Castellamonte, sono morti sul colpo. Il terzo passeggero, invece, è rimasto ferito. Si tratta di un ragazzo di 23 anni di Ozegna. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri.

Come riporta La Sentinella del Canavese, i vigili del fuoco hanno estratto il corpo del ragazzo ferito dalle lamiere, poi trasportato in elicottero in ospedale. Le sue condizioni sono gravi, ma il giovane non sarebbe in pericolo di vita. Inutili invece i soccorsi per gli altri due giovani, Raffaele e Debora. Sulla dinamica dell’incidente sono in corso le indagini dei carabinieri di Rivarolo Canavese.

 

To Top