P4, Tribunale di Napoli respinge la difesa di Papa: via al processo

Pubblicato il 22 Novembre 2011 11:52 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2011 11:59

NAPOLI – Il Tribunale di Napoli ha definito ”manifestamente infondati” le questioni di legittimita’ sollevate durante la scorsa udienza dai difensori di Alfonso Papa, il parlamentare del PdL coinvolto nell’inchiesta P4. Di conseguenza il processo si celebrera’ con rito immediato a Napoli.

L’udienza di oggi e’ stata sospesa dai giudici per consentire alle parti di prendere visione dell’ordinanza con cui le eccezioni sono state respinte.   I legali dell’ex pm, invece, sostenevano che il processo non dovesse svolgersi con il rito immediato e che il Tribunale di Napoli non fosse territorialmente competente.