Terrorismo, aerei dallo Yemen: a Fiumicino più controlli, la Germania blocca i voli

Pubblicato il 1 Novembre 2010 12:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2010 14:09

Controlli intensificati all’aeroporto di Fiumicino per i voli da e per lo Yemen (il martedì e il sabato). Nello scalo romano è stato deciso il livello di allerta dopo l’allarme terrorismo scattato in seguito al ritrovamento, a Dubai,  di alcuni pacchi bomba partiti dallo Yemen su aerei cargo.

Gli aeri provenienti dalla capitale Sanaa vengono fatti fermare in una piazzola distante dagli altri aerei, controlli più severi sui bagagli. Nelle operazioni di controllo sono coinvlti anche cani anti-esplosivo.

Il governo tedesco ha deciso invece di bloccare anche i voli passeggeri provenienti dallo Yemen, dopo aver vietato gli aerei cargo. Lo ha detto un portavoce del ministero dei Trasporti. ”Posso confermare che sono stati interrotti anche i collegamenti degli aerei passeggeri tra lo Yemen e la Germania”, ha detto all’Ansa un portavoce del ministero dei Trasporti. Il portavoce ha spiegato che l’iniziativa è stata presa ieri nell’ambito della decisione di sospendere i voli cargo provenienti dallo Yemen. ”Abbiamo preso questa decisione – ha detto il portavoce – perché anche negli aerei passeggeri c’è la possibilità di trasportare merci”.