Padova, lascia l’auto accesa con il figlio dentro, ladri la rubano e si schiantano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Dicembre 2019 13:09 | Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre 2019 13:11
Carabinieri, Ansa

Una volante dei carabinieri (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Rubano l’auto, una Peugeot 307, con dentro un bambino di 8 anni, lasciato dal padre per qualche secondo da solo, si scontrano con un’altra macchina e poi scappano a piedi lasciando il bambino illeso nell’autovettura. I carabinieri dopo una caccia all’uomo sono riusciti ad arrestare i tre colpevoli.

Tutto è avvenuto a Candiana (in provincia di Padova) dove un 40enne aveva lasciato in auto, con il motore acceso, il figlio di 8 anni per svolgere una rapida commissione. I tre banditi, secondo le prime ricostruzioni, sono scesi da un’altra auto e si sono messi al volante della macchina con il bambino dentro. Passano pochi attimi e il padre accortosi di tutto è riuscito ad aggrapparsi alla portiera facendosi trascinare per qualche metro nel tentativo di fermarli. Ma la corsa è durata poco. Il ladro, infatti, a bordo dell’auto rubata si è scontrato poco dopo con la macchina di un complice. Tutti e tre sono fuggiti i ladri a piedi, ma i carabinieri li hanno trovati e arrestati per concorso in resistenza a pubblico ufficiale e furto. Il bimbo sta bene.

“L’automobilista che ha rubato la macchina — racconta il Mattino di Padova – aveva un tasso alcolico di 2,32 grammi litro, l’altro al volante dell’altra auto aveva 0,87. Hanno ammesso che volevano solo rubare l’auto”.

Fonte: Ansa, Il Mattino di Padova.