Padova, avvocato derubato a Natale: “Sono zingari, hanno lasciato solo le perle”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Dicembre 2014 10:40 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2014 10:40
Padova, avvocato derubato a Natale: "Sono zingari, hanno lasciato solo le perle"

Padova, avvocato derubato a Natale: “Sono zingari, hanno lasciato solo le perle”

PADOVA – Un bottino da 25mila euro quello dei ladri che la sera di Natale hanno derubato un noto avvocato di Padova. I ladri sono entrati da una porta finestra non chiuso a chiave e hanno rubato tutti i gioielli, perfino una cintura di marca, ma non le perle. Per questo motivo gli investigatori pensano si tratti di zingari, che non rubano perle perché ritengono che porti sfortuna.

Il Gazzettino scrive:

“L’altro pomeriggio, tra le 18 e le 19, ignoti (probabilmente zingari perché hanno rubato tutti i gioielli, ma non le perle perché credono che portino sfortuna) sono entrati nella bella casa al civico 41.

La moglie e i figli del professionista erano da poco usciti: è bastato non dare le mandate a una porta finestra e la casa è stata svaligiata. Sono spariti gioielli di diamanti, collane e bracciali d’oro e perfino una cintura di marca: per un valore totale di circa 25mila”.