Padova, coppia rimane chiusa in ascensore: liberata dopo 15 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 maggio 2018 11:17 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2018 11:17
padova ascensore

Padova, coppia rimane chiusa in ascensore: liberata dopo 15 ore

PADOVA – Una coppia di coniugi è rimasta imprigionata per 15 ore, assieme al proprio cane, nella cabina dell’ascensore di un elegante palazzo di Padova, in Piazza dei Frutti, bloccatosi a causa di un problema tecnico.

L’inconveniente si è verificato la sera di lunedì 30 aprile: i due, una giovane coppia, residente al secondo piano, avevano preso l’ascensore assieme al cagnolino per portar fuori i rifiuti. Ma appena partito, l’ascensore si è fermato. I due non avevano con loro un telefono cellulare, e dopo aver premuto senza risultato l’allarme, hanno iniziato a chiedere aiuto.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Nel palazzo, però, adibito ad uso residenziale e uffici, non c’era nessuno. Sono stati soccorsi solo ieri, 1 maggio, dai vigili del fuoco, allertati da una persona che si era recata in uno degli uffici per prendere alcuni documenti. Ha sentito le grida di marito e moglie ed ha avvisato il 115. I pompieri hanno portato al piano l’ascensore liberando la giovane coppia, provata dalla situazione, ma tutto sommato in buone condizioni, come anche il piccolo cane.