Padova, stuprano per 6 ore una donna disabile: arrestato uno dei due “aguzzini” rumeni

Pubblicato il 2 Novembre 2010 8:29 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2010 8:29

Ha stuprato per ore una donna disabile: per questo un rumeno è stato fermato a Padova con l’accusa di una brutale violenza sessuale ai danni di una giovane donna affetta da problemi psico-motori. La polizia sta cercando un secondo uomo, anch’esso romeno, coinvolto nella violenza.

I due indagati hanno atteso che la giovane padovana uscisse da un bar della città per sequestrarla. Sotto la minaccia di un coltello la donna è stata costretta dai due romeni a salire su una vettura e portata in un casolare nella campagna padovana. Qui la vittima è stata costretta a subire ininterrottamente per circa 6 ore abusi e violenze d’ogni tipo dai due aguzzini.