Padova, Giulio Piva muore per attacco d’asma alla sua festa di 18 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 novembre 2013 16:09 | Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2013 16:09

ambulanzaPADOVA – Un ragazzo padovano, Giulio Piva, è morto giovedì notte per un fatale attacco d’asma proprio mentre stava festeggiando con gli amici il 18esimo compleanno. Soffriva da tempo di questa malattia, che però non gli impediva di giocare a calcio nella squadra del suo paese, Bagnoli (Padova), dov’era considerato una giovane promessa del pallone.

La tragedia è avvenuta in un agriturismo di Bovolenta (Padova), dove il ragazzo aveva organizzato la festa di compleanno con altri coetanei. Piva è stramazzato al suolo all’ improvviso, in preda ad una crisi respiratoria. In breve sono giunti sul posto i sanitari del Suem 118 ma per il 18enne non c’era più nulla da fare.

Solo eventuali accertamenti autoptici disposti dal magistrato consentiranno di appurare l’esatta causa del decesso che tuttavia, stando ai primi rilievi, pare essere stato la conseguenza del forte attacco d’asma. I carabinieri della compagnia di Piove di Sacco hanno anche controllato che alla festa non ci fossero stupefacenti. Ma non è stato trovato nulla che potesse avere una minima correlazione con la morte del giovane.