Padova, macellaio vede ladro entrargli in casa: lo picchia con cartello stradale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 novembre 2014 11:09 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2014 11:10
Padova, macellaio vede ladro entrargli in casa: lo picchia con cartello stradale

Padova, macellaio vede ladro entrargli in casa: lo picchia con cartello stradale

PADOVA – Ha visto un ladro che cercava di entrare in casa sua. E così un macellaio di Este, Padova, ha brandito l’asta che sorreggeva un cartello stradale e l’ha picchiato. Alla fine il ladro è scappato urlando con un braccio rotto e il macellaio, che è stato colpito con un pugno, si è fatto medicare in ospedale. Spiega il Gazzettino:

Un macellaio ha preso a sprangate il ladro che, brandendo un coltello, con un complice stava tentando di forzare la porta della sua abitazione. Alla fine il bandito è fuggito con un braccio spezzato, urlando per il dolore, mentre il commerciante, colpito da un pugno, si è fatto medicare all’ospedale: ha una settimana di prognosi. Il macellaio, che recentemente era già stato vittima dei ladri, come spranga ha utilizzato l’asta che sorreggeva un segnale stradale: l’ha divelta quando ha visto i movimenti sospetti nei pressi della sua casa.