Padova, malore improvviso nella notte: muore a 12 anni per un’emorragia cerebrale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2018 10:44 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2018 10:44
padova emorragia

Filippo Acampora muore a 12 anni per un’emorragia cerebrale

PADOVA – Un malore improvviso che gli è costato la vita. Per Filippo, 12 anni, non c’è stato nulla da fare. La tragedia si è consumata ieri, martedì 27 novembre, in ospedale a Padova dove Filippo Acampora, ragazzino di Portogruaro, si è spento dopo un malore che non gli ha lasciato scampo.

Nella notte i genitori si sono accorti che qualcosa non andava, Filippo non rispondeva. Da lì l’immediata corsa al Pronto soccorso di Portogruaro. Al suo arrivo in ospedale le condizioni del 12enne sono subito apparse drammatiche. Sottoposto alla diagnostica con l’uso della Tac è emersa una grave emorragia cerebrale, tanto che Filippo era già in coma. Poco dopo il ragazzino ha smesso di respirare.