Padova, tira martello contro bus e gli sbarra la strada con lo scooter. Poi si mette a urlare

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 agosto 2018 16:52 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2018 16:52
Padova, tira martello contro bus e gli sbarra la strada con lo scooter. Poi si mette a urlare

Padova, tira martello contro bus e gli sbarra la strada con lo scooter. Poi si mette a urlare

PADOVA – Ha tirato un martello contro l’autobus e si è messo a urlare a squarciagola. Così A. H., di 71 anni e residente a Vigodarzere è tornato a scagliarsi contro i bus della linea Padova-Cittadella. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Lo aveva già fatto pochi giorni fa quando ha incastrato volontariamente il proprio scooter elettrico sotto la fiancata di un mezzo fermo alla piazzola di sosta, impedendogli di proseguire la corsa.

L’ultima bravata risale a mercoledì pomeriggio, intorno alle 18.30. L’uomo, portatore di handicap era in sella al suo solito scooter di cui si serve per gli spostamenti. Senza alcuna apparente ragione ha scagliato un martello contro la parte anteriore di un autobus, mandando il parabrezza in frantumi. Poi, brandendo una chiave inglese si è messo a sbraitare in mezzo alla strada, impedendo al bus di ripartire.

L’autista ha immediatamente bloccato le porte per salvaguardare l’incolumità dei passeggeri e chiamato i carabinieri. Sul luogo è giunta una pattuglia dell’Arma che è riuscita a far ripartire l’autobus con un ritardo di 30 minuti.

Per fortuna non risultano feriti: l’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari. E’ accusato di violenza privata, danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.