Padova: cerca 25 operai, ne trova 4 in 3 mesi. La vicenda finisce sui giornali, arrivano 1000 curriculum

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2018 22:51 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2018 22:51
Operaio a lavoro

Padova: cerca 25 operai, ne trova 4 in 3 mesi (foto Ansa)

PADOVA – E’ il colosso italiano nella stampa dei libri ‘Grafica Veneta’, ma nonostante il suo peso sul mercato faticava, e non poco, a trovare operai per proseguire il suo sviluppo.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Tuttavia è bastato che il patron, Fabio Franceschi, denunciasse pubblicamente (con un’intervista su un quotidiano) il caso, che subito l’azienda è stata sommersa dalle domande di lavoro. Mille curricula in poche ore sono giunti da ogni parte d’Italia, perfino troppi adesso, rispetto alle 25 posizioni lavorativa che la ditta di Trebaseleghe (Padova) sarebbe pronta ad inserire in organico.

All’azienda servono operai per supportare il piano di sviluppo, in particolare una nuova rotativa finita di montare da poco in fabbrica, sulla quale è stato fatto un investimento di 10 milioni di euro. “Mai avrei pensato di ricevere mille curricula oggi, l’ufficio personale sta ancora vagliando le offerte in arrivo da ogni parte d’Italia” ha commentato Franceschi.

Centralino sempre occupato, profili lavorativi che continuano ad arrivare attraverso i canali social: l’azienda sta accumulando tante disponibilità di operai generici e tecnici grafici. “Dalla Sardegna alle Marche – continua Franceschi – stanno giungendo proposte incredibili. C’è anche chi dice d’aver inviato candidature per le quali non potevamo impegnarci come Grafica Veneta. Ora possiamo ambire a posizionare profili utili all’azienda come addetti grafici e personale da produzione”.

In due mesi e mezzo di ricerca, dalle agenzie interinali agli annunci, erano riusciti ad assumere solo 4 persone. “I giovani non vogliono fare i turni” aveva dichiarato Franceschi al Corriere della Sera. Nonostante l’offerta: formazione, 1500 euro al mese, e prospettiva di assunzione a tempo indeterminato. “Non cerchiamo ruoli manageriali – spiega Franceschi – ma operai semplici che possano dire un giorno d’aver stampato ‘Harry Potter’, milioni di copie nel mondo”.

Grafica Veneta, con sede a Trebaseleghe (Padova), è il maggiore stampatore italiano di libri, uno tra i maggiori in Europa. Produce più di 400 milioni di libri all’anno, 40 titoli al giorno, e stampa in esclusiva i libri della saga di Harry Potter. Rifornisce più di 200 case editrici nel mondo, tra le quali le francesi Hascette e Flammarion Gallimard, la New Corporation di Ruper Murdoch, e i colossi dell’editoria scolastica Pearson e Macmillan.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other