San Martino di Lupari (Padova), va all’appuntamento con la prostituta: scopre che è vecchia e la denuncia

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Gennaio 2019 14:11 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 9:25

SAN MARTINO DI LUPARI (PADOVA) – Si presenta all’appuntamento con una prostituta nella casa di lei, ma quando questa apre la porta scopre che si tratta di una donna di 63 anni. E la denuncia ai carabinieri. 

E’ accaduto a San Martino di Lupari, piccolo paese in provincia di Padova. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale il Gazzettino, il protagonista di questa vicenda aveva preso appuntamento con una prostituta colombiana per una prestazione. 

Quando, lo scorso 9 dicembre, si è presentato a casa di lei e questa ha aperto la porta ha però scoperto che non si trattava di una giovane donna, ma di una signora di 63 anni. A quel punto ha deciso di andarsene. Ma lei non era dello stesso parere. 

Vedendosi sfumare il lavoro la donna ha minacciato di raccontare tutto al suo protettore e ha chiesto 20 euro per garantire l’anonimato al cliente. L’uomo, però, non ha ceduto al ricatto, ha lasciato la casa della donna e si è diretto dai carabinieri e raccontare tutto. I militari hanno convocato così la prostituta in caserma e l’hanno denunciata per estorsione.